Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Biathlon: Vittozzi 2/a in rimonta nell'inseguimento, 7/a Wierer

Biathlon: Vittozzi 2/a in rimonta nell'inseguimento, 7/a Wierer

Coppa del mondo ad Anterselva, vittoria della tedesca Herrmann

ROMA, 21 gennaio 2023, 14:24

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Denise Herrmann ha vinto nell'Inseguimento femminile di Coppa del mondo, nella seconda giornata di gare ad Anterselva. La tedesca ha strappato il successo all'ultimo poligono, grazie ad una prestazione impeccabile sugli sci e due errori, fissando il cronometro sul 29'53"1. La scena, però, è tutta per Lisa Vittozzi, che con quattro zeri, ha rimontato dalla 13esima posizione. La sappadina ha chiuso con un distacco di appena undici centesimi dalla tedesca, pareggiando il suo record di sei podi in una singola stagione sul massimo circuito. Ha completato il podio, ancora una volta, la solita svedese Elvira Oeberg con un ritardo di 17" e 2 errori.
    Dorothea Wierer ha terminato settima. La finanziera altoatesina, dopo due poligoni a terra perfetti, si è trovata a dover affrontare il terzo da sola a causa degli errori delle avversarie, commettendo nei poligoni in piedi 3 errori. I conseguenti giri di penalità hanno appesantito la beniamina locale, fino a terminare con un distacco dalla testa di 42"2.
    In zona punti anche Rebecca Passler, 28ma con due errori nell'ultima a 2'42"2, mentre Hannah Auchentaller è arrivata appena a ridosso, 33esima, a 3'09". Ha chiuso per le italiane Samuela Comola. che con 4 errori ha terminato in 40esima posizione.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza