Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Altri Sport
  4. Ucraina: Yaremchuk, a Napoli correrò con dolore del cuore'

Ucraina: Yaremchuk, a Napoli correrò con dolore del cuore'

La maratoneta ha passaporto italiano, ma ora nel cuore mio paese

(ANSA) - NAPOLI, 26 FEB - È tutto pronto per la Napoli City Half Marathon di domani, la mezza maratona che segna il debutto stagionale di Yeman Crippa, in gara insieme al primatista d'Europa, lo svizzero Julien Wanders, a una nutrita pattuglia africana (tra cui il keniano Augustine Kiprono Choge) e agli altri due azzurri Iliass Aouani e Yohanes Chiappinelli.
    Al femminile, sarà una giornata particolare per Sofiia Yaremchuk, maratoneta dell'Esercito con la doppia cittadinanza italiana e ucraina. "Sono molto triste, tesa e preoccupata. ho il dolore nel cuore per quello che sta accadendo nel mio paese d'origine - dice la Yaremchuk -, che al momento è in grande pericolo. Tutta la mia famiglia e tanti miei amici ed il mio popolo stanno vivendo un dramma. Non posso far altro che sperare che questa situazione si risolva al più presto e per il meglio".
    Vincitrice al debutto in maratona nello scorso ottobre a Venezia, abituata ad allenarsi a Roma nel parco di Villa Pamphili, nel Centro Sportivo dell'Esercito alla Cecchignola, nella pista del Paolo Rosi all'Acquacetosa o del Nando Martellini alle Terme di Caracalla, Yaremchuk è rientrata martedì scorso dagli altipiani del Kenya dove ha trascorso un periodo di trenta giorni per prepararsi insieme ad atleti africani e all'azzurra Giovanna Epis. "Voglio provare a battere il mio primato personale di 1h10:33 - dice ancora -, voglio la mia mezza più forte di sempre, e per riuscirci correrò con i colori dell'Ucraina nel cuore, insieme a quelli dell'Esercito".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie