Rugby: Verso 6 Nazioni; convocati 32 azzurri

Esordio Italia nel torneo sarà 6 febbraio a Roma contro Francia

 Franco Smith, ct della nazionale italiana di rugby, ha ufficializzato una lista di 32 atleti convocati in preparazione all'esordio nel Sei Nazioni 2021, in calendario sabato 6 febbraio allo stadio Olimpico di Roma contro la Francia.
    Gli azzurri si raduneranno nella capitale giovedì, successivamente alla presentazione ufficiale in programma al Salone d'Onore del CONI alle 12 sempre di giovedì.
    Fra i convocati ci sono Tommaso Allan, Callum Braley, Ignacio Brex, Marco Riccioni e Federico Ruzza che resteranno a disposizione del Benetton Treviso e si aggregheranno al gruppo solo domenica 31. Smith si affida alla stessa ossatura del gruppo che ha rappresentato l'Italrugby nella scorsa finestra internazionale d'autunno, cui si aggiungono quattro esordienti e due 'invitati'. Nella rosa dei convocati si rivedono in prima linea Riccioni, Traorè e l'esordiente Manfredi, mentre tornano nel raduno azzurro le seconde linee Ruzza e Favretto. Conferma per il reparto delle terze linee e la mediana, mentre nei trequarti arriva la prima convocazione per l'italo-argentino Ignacio Brex, centro del Benetton. 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie