Sport

ForGood, sport contrasta povertà bimbi

Presentati risultati progetto patrocinato dal Coni

(ANSA) - ROMA, 29 MAG - Presentati oggi i risultati del progetto ForGood -Sport è benessere, patrocinato dal CONI e realizzato da Sport Senza Frontiere Onlus, che in due anni ha avviato allo sport 504 bambini/e appartenenti a famiglie in condizioni di povertà dei quartieri periferici di Napoli, Roma e Milano. I bimbi - il 66,3% di origine straniera - hanno potuto scegliere tra 22 discipline diverse sono stati sottoposti a un monitoraggio pediatrico sanitario e a un counselling psicologico volto in particolare a migliorare l'alimentazione e contrastare l'obesità, patologia spesso connessa con la povertà. Il 70% dei bimbi non era mai stato sottoposto a una visita pediatrica, il 26,4% non era iscritto al Sistema sanitario, il 50,8% non era in regola con le vaccinazioni. L'obesità è stato un aspetto affrontato nello specifico dal progetto, all'inizio del quale il 32,7% dei bambini/e coinvolti era obeso. A fine progetto la percentuale si è ridotta al 28,8% grazie all'adozione di abitudini nutrizionali più sane e alla pratica sportiva.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie