Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Mercato: Inter non molla Skriniar, Belotti verso Roma

Mercato: Inter non molla Skriniar, Belotti verso Roma

Nerazzurri respingono l'assalto del PSG. Casemiro allo United

L'Inter resiste all'assalto del Paris Saint-Germain e non molla Milan SKRINIAR, togliendolo dal mercato. Il difensore centrale slovacco adesso rinnoverà per restare in nerazzurro, come desiderava e come aveva più volte auspicato. Nella conferenza stampa odierna, che precede la sfida contro il Lilla, l'allenatore Christophe Galtier non si era sbottonato, limitandosi a dichiarare che il club parigino ha già individuato i calciatori che servono e che la squadra sicuramente sarà rinforzata. Sfuma, dunque, l'ipotesi che Francesco ACERBI, centrale difensivo in rotta con la Lazio, possa tornare alle dipendenze di Simone Inzaghi: niente Inter per lui, dunque. Acerbi in passato ha giocato, sia pure per poco, a Milano, ma con la maglia del Milan.
    Andrea BELOTTI continua ad allenarsi a Palermo, la città della moglie Giorgia, e aspetta la chiamata della Roma che dovrebbe arrivare da un momento all'altro. L'accordo fra il club giallorosso e il centravanti - ex Torino - c'è, manca solo la chiamata e il gioco è fatto. Belotti è solo uno dei tanti svincolati di lusso (restano ANSALDI, KEITA BALDE, CAICEDO, tanto per fare dei nomi). L'Atalanta ha ufficializzato l'acquisto, a titolo definitivo, di Brandon SOPPY dall'Udinese. Dieci milioni la cifra complessiva del trasferimento, bonus compresi, per l'esterno destro. Classe 2002, francese di origini ivoriane, Soppy ha firmato per 4 anni con un'opzione per un quinto esercitabile dalla società.
    Il Napoli si gode RASPADORI, ma deve ancora risolvere l'enigma FABIAN RUIZ, fuorirosa e in predicato di finire al PSG.
    A Castelvolturno aspettano sempre Keylor NAVAS, intanto continua a parare MERET (e con buoni risultati). In casa partenopea sbarca pure Tanguy NDOMBELE dal Tottenham: arriva con la formula del prestito con diritto di riscatto (non obbligo). Un bel colpo di mercato per il club partenopeo che mette le mani su un giocatore acquistato per una settantina di milioni dai londinesi. L'ufficialita' dell'affare, dopo che ieri il francese aveva sostenuto le visite mediche, dal consueto tweet di Aurelio De Laurentiis: "benvenuto Tanguy".
    ANTONY oggi non si è allenato oggi con l'Ajax e la sua cessione sembra sempre più vicina. Il club olandese ha già detto "no" al Manchester United, che era arrivato a offrire 80 milioni di euro. L'Ajax è una miniera: ha già ricavato oltre 120 milioni dalle cessioni di LISANDRO MARTINEZ, Sébastien HALLER, Ryan GRAVENBERCH, Nicolas TAGLIAFICO e Perr SCHUURS. In caso di partenza dei Antony, si parla di un clamoroso ritorno di Hakim ZIYECH.
    A proposito di calciatori non convocati, CASEMIRO non risulta nell'elenco dei prescelti da Carlo Ancelotti per la trasferta in Galizia, a Vigo, dove i campioni d'Europa per club incontreranno il Celta. Ancelotti, in conferenza stampa, ha sottolineato che TCHOUAMENI è stato acquistato proprio per giocare nel ruolo di Casemiro, come del resto il tedesco Kroos. Il Manchester United ha trovato l'accordo con il Real Madrid per la cessione di Casemiro: 70 milioni di sterline, oltre 80 milioni di euro. Si attende a questo punto l'arrivo del giocatore in Inghilterra per le visite mediche di rito e la firma sul contratto.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA