Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Champions: Atletico Madrid e Benfica volano ai quarti

Champions: Atletico Madrid e Benfica volano ai quarti

A Manchester Red Devils sconfitti 1-0 con un gol di Lodi. Ajax battuto 1-0 ad Amsterdam da una rete di Nunez

Imprese per l'Atletico Madrid ed il Benfica che nel ritorno degli ottavi di finale di Champions league eliminano rispettivamente il Manchester United di Cristiano Ronaldo e l'Ajax. All'Old Trafford gli spagnoli vincono 1-0 grazie ad una rete di Renan Lodi, a segno nel finale del primo tempo.La cronaca Stesso punteggio ad Amsterdam, con il Benfica che manda ko l'Ajax grazie alla rete di Darwin Nunez nella ripresa.  La cronaca

Dopo l'1-1 dell'andata giochi aperti all'Old Trafford. Ragnick schiera Bruno Fernandes e non Pogba, al centro dell'attacco c'è Ronaldo. Simeone sceglie De Paul a centrocampo, Griezmann in coppia con Joao Felix. L'Atletico subisce per buona parte della gara le iniziative dei padroni di casa ma difende con ordine e riparte. Il primo affondo è dello United dopo 3': cross a centro area per l'inserimento di Elanga che colpisce di testa ma travolge anche Oblak. Al 13' occasione Manchester: Elanga attacca bene la porta e riceve un cross dalla destra, deviazione sottomisura, si oppone Oblak. Immediata la risposta dell'Atletico pericolosissimo con una conclusione dalla distanza di De Paul, grande intervento di De Gea che devia in angolo.  Il Manchester attacca e l'Atletico si affida alle ripartenze e si rende pericolosissimo. Prima Joao Pedro va a segno la la rete viene annullata per fuori gioco poi, una manciata di minuti dopo, al 41' arriva il vantaggio dei Colchoneros: ripartenza micidiale dell'Atletico che sviluppa a destra con Griezmann che mette un pallone prezioso sul secondo palo che Renan Lodi non spreca e schiaccia di testa battendo De Gea. Nel secondo tempo lo United prova a riportare il risultano in parità ma l'Atletico continua a difendersi con grande spirito di sacrificio e grande attenzione. Ragnick prova a mescolare le carte e manda in campo Rashford, Matic e Pogba al posto di Elanga, McTominay e Bruno Fernandes ma l'Atletico si difende con ordine e strappa la qualificazione per i quarti di finale.

Discorso qualificazione aperto anche ad Amsterdam tra Ajax e Benfica dopo il 2-2 dell'andata. Ten Hag recupera Mazraoui e si affida al tridente offensivo Antony-Haller-Tadic. Verissimo conferma il 4-4-2, con Gonçalo Ramos e Nuñez coppia d'attacco. Gli olandesi fanno la partita, ma non sono mai veramente pericolosi. Di contro il Benfica, alla prima vera conclusione in porta, al 32' della ripresa, trovano il gol della qualificazione con Darwin Nunez che di testa sulla punizione calciata da Grimaldo anticipa Onana e regala il gol vittoria ai suoi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie