Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Torna la Champions, Psg-Real e Inter-Liverpool da godere

Torna la Champions, Psg-Real e Inter-Liverpool da godere

Klopp non fa il turn over, Ramos salterà sfida a suo passato

Con Sporting Lisbona-Manchester City e l'attesissimo Paris SG-Real Madrid tornano, martedì, le coppe europee dopo la pausa invernale, nello specifico con le prime due partite degli ottavi di finale di Champions League. Il giorno dopo si giocheranno invece Salisburgo-Bayern Monaco, doppia sfida con pronostico a senso unico, e soprattutto Inter-Liverpool. A questo proposito va detto che, in vista del match di San Siro, Jurgen Klopp non ha affatto pensato a fare del turn over, e oggi in campionato contro il Burnley ha mandato in campo la formazione tipo, quella con Salah e Mané reduci dalla finale di Coppa d'Africa, e che sarà la stessa (a meno che in avanti Diogo Jota non prenda il posto di Firmino) che schiererà al Meazza.
    Detto che la Juventus, rinforzata dagli innesti di Vlahovic e Zakaria, tornerà sulla massima ribalta europea soltanto martedì 22, sul campo del Villarreal, l'attenzione è quasi tutta su Psg-Real di martedì. Sergio Ramos, per infortunio, salterà il rendez-vous con il club di cui è stato per tanti anni il simbolo, mentre Pochettino potrà contare sulla disponibilità di Neymar. Per Mbappé potrebbe essere il confronto con il suo futuro, e chissà che non ne parlino i due presidenti Al Khelaifi e Florentino Perez che si sono dati appuntamento per un pranzo pre-match nel ristorante stellato del Savoy di Parigi. In casa 'merengue' Ancelotti tenterà fino all'ultimo momento di recuperare Benzema, che da qualche giorno non si allena con i compagni. Il tecnico punta anche su Vinicius, desideroso di brillare nella sfida con il connazionale O Ney e con Messi, che però non sembra in condizioni ideali.
    Martedì 22 tornerà in campo in Europa anche il Chelsea neo-campione del mondo per vedersela con il Lilla, mentre mercoledì 23 toccherà ad Atletico Madrid e Manchester City e a Benfica ed Ajax, quest'ultimo confronto molto interessante per capire se la squadra di Amsterdam stia davvero tornando (come sembra da come gioca e da quanto segna) quella macchina da spettacolo, sempre guidata da Ten Hag, che nel 2019 sfiorò la finale subendo un'autentica beffa dal Tottenham.
    Giovedì 17 sarà invece il turno dei sedicesimi dell'Europa League, con due sfide molto impegnative per le italiane, visto che il Napoli giocherà al Camp Nou contro il Barcellona, mentre la Lazio sarà al 'Dragoes' casa del Porto del grande ex Sergio Conceicao, che però sembra indebolito dalla cessione, invernale di Luis Diaz al Liverpool. L'Atalanta riceverà invece la visita dell'Olympiacos Pireo.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie