Politica
  • Letta: Salvini di fatto si mette all'opposizione, utile che la Lega non lo segua

Letta: Salvini di fatto si mette all'opposizione, utile che la Lega non lo segua

'E' irrilevante su agenda del governo. Quello che dice non si fa, per questo cose stanno andando bene'

"La destra sta sbagliando tutto a livello nazionale con Salvini e Meloni. Salvini insegue la Meloni, si mette all'opposizione di fatto, il governo non lo segue e fa bene a non seguirlo con le scelte giuste che sta facendo sul green pass, che noi sosteniamo con determinazione. La Lega stessa non segue Salvini e credo che questo sia utile e importante per tutti noi. Il nostro lavoro di costruzione alternativa alle destre è l'unico che può dare un risultato vero", ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta. "Siamo al governo con Draghi per fare le cose che servono agli italiani, dopodiché ho sempre detto che per quanto ci riguarda quello che conta è fare uscire l'Italia dalla pandemia e ripartire. Draghi sta facendo questo e lo sta facendo senza ascoltare le posizioni e le proposte di Salvini ed è il motivo per cui le cose stanno andando bene. Salvini, su questi temi, è totalmente irrilevante sull'agenda di governo. Quello che lui dice non si fa e credo che questo sia il motivo per cui le cose stanno, lentamente ma gradualmente e progressivamente, andando bene". 

In serata Letta a Skytg24 ha detto che "va bene che il prezzo del tampone sia calmierato e sia al minimo ma il tampone gratis, a carico della collettività, vuol dire che va a carico di chi si è vaccinato e ha fatto una scelta di responsabilità. Il fatto di estendere la vaccinazione e l'obbligo del Green Pass è la scelta giusta, è una scelta di libertà. Il messaggio deve essere che vaccinarsi è un dovere". 

"Quota 100 è stata una misura iniqua, oltre ad essere costata tanti soldi che sarebbe stato molto meglio dare ai giovani. Chi ha usufruito di quota 100 all'80% sono stati uomini, quindi è una misura discriminatoria per le donne. Per ilo superamento di quota 100 il tema è il tipo del lavoro che si è fatto, il tema è che tipo di lavoro usurante" si consideri, ha detto ancora il segretario del Pd. "Il tema non va affrontato non nella logica che c'è stata fino ad adesso, ma mettendo al centro la logica del lavoro usurante. E invito il governo a parlare con i sindacati per superare le criticità di quota 100", spiega.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie