Renzi, più Pil ma edilizia è ferma

Rischio drammatico è che ci si fermi proprio ora

(ANSA) - VENEZIA, 8 NOV - "L'Italia è ripartita. Punto. Chi vi dice il contrario vi sta raccontando delle bugie. Il Pil del 2017 sarà molto più vicino al 2% che all'1%. E allora l'Italia è ripartita perché quando passi dal -2 al +2% e ci sono 986 mila posti di lavoro in più, vuol dire che qualcosa finalmente si è mosso. Il rischio drammatico è che ci si fermi proprio adesso perdendo una occasione di sviluppo straordinaria, perché l'Italia è ripartita senza l'edilizia: chi racconta che Italia è in crisi non si rende conto della potenzialità enorme che ha questo Paese con l'edilizia". Lo dice Matteo Renzi nel corso di una tappa del treno Pd nell'area industriale di Porto Marghera. "La questione edilizia - sottolinea - è la questione del nostro Paese".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie