Esposito, no a Toni Negri a festival

Senatore,sua presenza schiaffo a chi ha pagato prezzo terrorismo

(ANSA) - TORINO, 30 GIU - E' polemica per l'annunciata presenza di Toni Negri, "cattivo maestro" dell'eversione rossa negli anni '70, al Festival internazionale dei beni comuni in programma dal 9 al 12 luglio a Chieri, nel Torinese. A sollevarla è il senatore Pd Stefano Esposito, che parla di "uno schiaffo e un insulto ad un territorio che ha pagato un prezzo altissimo di sangue a quella stagione di follia di cui il signor Negri è stato uno dei peggiori teorizzatori e interpreti. Io non ci sto".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie