Lega, Salvini: 'A Renzi chiedo confronto pubblico'

Ma a lui piacciono i monologhi

"Io sono pronto al confronto anche domani mattina". Così il segretario della Lega Matteo Salvini risponde ai giornalisti che gli chiedevano cosa voglia dal premier Matteo Renzi. "Lo vorrei sfidare magari in un confronto pubblico televisivo, sui fatti dell'economia, sui numeri, sull' immigrazione, sulla legge Fornero, sugli studi di settore, sull'agricoltura", aggiunge. Ma secondo Salvini a Renzi "il confronto non piace, piacciono i monologhi, mentre a me piacerebbe un confronto sul futuro".

"Spero di prendere un voto in più di Matteo Renzi per cambiare l'Italia": a dirlo è Matteo Salvini. Con il premier - ribadisce il leader della Lega - "abbiamo un'idea di Italia e di Europa completamente diversa". "Sul sostegno al made in Italy - ha aggiunto -, per esempio, farei l'esatto opposto di quello che sta facendo il Matteo di Firenze. Non siamo solo due Matteo. Io mi concentro sui temi dell'immigrazione, della sicurezza, della pressione fiscale. Spero di arrivare a confrontarmi con lui - conclude Salvini - per prendere un voto in più e cambiare l'Italia".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie