Mondo

Covid: Australia, 112 nuovi casi a Sydney in 24 ore

Possibile proroga lockdown

(ANSA) - SYDNEY, 12 LUG - Continua a diffondersi il coronavirus a Sydney (Nuovo Galles del Sud) spinto dalla variante Delta che ha già provocato un morto sabato e ha fatto registrare ieri oltre 100 casi nonostante la più grande città dell'Australia sia ormai in lockdown da tre settimane.
    Nelle ultime 24 ore le nuove infezioni sono state 112, un record dall'inizio di questa nuova ondata epidemica, mentre a livello nazionale - secondo i dati della Johns Hopkins University - i casi dall'inizio della pandemia sono 31.221, inclusi 911 morti. Una donna di 90 anni è la prima vittima della nuova ondata di Covid: la donna è morta poche ore dopo essere risultata positiva ed è la prima persona contagiata localmente nel Paese quest'anno.
    Il primo ministro del Nuovo Galles del Sud, Gladys Berejiklian, ha spiegato che molti dei nuovi casi hanno interessato familiari o amici di persone infette che li hanno incontrati fuori di casa nonostante il lockdown.
    Il blocco dovrebbe terminare venerdì, ma le autorità non escludono che verrà esteso. Attualmente Sydney è quasi completamente isolata dal resto del Paese. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie