Ciclone Niran sul Pacifico, Nuova Caledonia in allerta

Già si contano danni e un bambino ferito

(ANSA) - NOUMEA, 06 MAR - Il ciclone tropicale Niran sta attraversando il Pacifico meridionale e ha colpito oggi la Nuova Caledonia, dove ha generato raffiche fino a 220 km/h e, secondo un rapporto ancora provvisorio, ha già a bilancio un bambino ferito e ingenti danni materiali. Lo riferiscono i servizi di soccorso del Territorio francese d'oltremare.
    Un bambino è rimasto ferito dai frammenti di una finestra, ha detto alla radio RRB il segretario generale del municipio di Nouméa. Circa 20.000 persone sono senza elettricità e svariati tetti sono stati danneggiati alla periferia della capitale.
    Diverse navi si sono arenate sulla costa.
    L'intensità del ciclone è stata leggermente inferiore al previsto. Tuttavia a Noumea più di 400 persone hanno trovato rifugio in centri di accoglienza e l'intero arcipelago resta in allerta 2.
    Alle 18:00 locali (le 8:00 a Roma), il ciclone si trovava a 30 chilometri a sud di Nouméa e stava gradualmente virando a sud-est per spostarsi verso l'isola dei Pini. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie