Mondo

Clima: Kerry, la voce del Papa più importante che mai

In un'intervista al sito della Santa Sede 'Vatican News'

(ANSA) - CITTÀ DEL VATICANO, 15 MAG - "Il Papa è una delle grandi voci della ragione e una convincente autorità morale sul tema della crisi climatica" e la sua voce oggi "è più importante che mai" di fronte alle emergenze ambientali che affliggono il pianeta: è quanto afferma John Kerry, inviato speciale del presidente Usa per il clima, in un'intervista al sito della Santa Sede Vatican News dopo l'incontro di oggi in Vaticano con Francesco.
    Kerry definisce il Papa "un precursore", che anticipa i tempi: "La sua Enciclica Laudato si' è davvero un documento molto, molto potente, eloquente e molto persuasivo dal punto di vista morale. E penso che la sua, sarà una voce molto importante che ci accompagnerà fino alla Conferenza di Glasgow, alla quale credo intenda partecipare. Abbiamo bisogno di tutti in questa battaglia. Tutti i leader del mondo devono unirsi e ogni Paese deve fare la sua parte". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie