Afghanistan: Blinken preme per riavvio negoziati di pace

Conferma la scadenza del 1 maggio per il ritiro delle truppe Usa

(ANSA) - ROMA, 08 MAR - Il Segretario di Stato americano, Antony Blinken, ha proposto una serie di iniziative per riavviare i negoziati di pace tra il governo afgano e i talebani, confermando allo stesso tempo la scadenza dell'1 maggio per il "completo ritiro" dei circa 2.500 soldati statunitensi dal Paese. E' quanto emerge da una lettera inviata da Blinken al presidente Ashraf Ghani e pubblicata ieri da ToloNews.
    Nella lettera Blinken sottolinea che Washington è impegnata in uno "sforzo diplomatico di alto livello" per arrivare ad un cessate il fuoco "completo e permanente".
    Tra le altre iniziative l'amministrazione Biden chiederà alle Nazioni Unite di convocare i ministri degli Esteri e gli inviati di Russia, Cina, Pakistan, Iran, India e Stati Uniti per "discutere un approccio unificato per sostenere la pace in Afghanistan". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie