Mondo

Trump insultò haitiani, hanno tutti aids

Nyt, in incontro a giugno si scagliò anche contro i nigeriani

(ANSA) - NEW YORK, 23 DIC - La rabbia di Donald Trump contro gli immigrati. In un incontro a giugno nello Studio Ovale il presidente americano si e' scagliato con i visti concessi per gli ingressi negli Stati Uniti nel 2017: i 15.000 arrivati da Haiti ''hanno tutti l'Aids''. I 40.000 giunti dalla Nigeria ''non torneranno piu' nelle loro capanne''. A ricostruire l'incontro e' il New York Times citando alcune fonti, secondo le quali Trump avrebbe aperto il confronto leggendo i dati forniti dal suo consigliere Stephen Miller sul numero degli immigrati arrivati nel Paese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie