Hillary, non c'e' standard per me

Sforzo concertato per metterla in cattiva luce

FILADELFIA - ''Penso spesso che ci sia uno standard per Hillary e poi uno standard per tutti gli altri''. Lo afferma Hillary Clinton nella prima intervista congiunta con il vice Tim Kaine a '60 Minutes'. Hillary mette in evidenza come i repubblicani hanno creato l'idea che esista uno 'standard per Hillary' diverso e piu' agevolato rispetto agli altri, contribuendo all'impressione negativa che molti hanno di lei.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie