Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Argentina: cavalierato Osi per l'imprenditore Badaloni Giner

Argentina: cavalierato Osi per l'imprenditore Badaloni Giner

Onorificenza consegnata dall'ambasciatore d'Italia Lucentini

BUENOS AIRES, 26 agosto 2023, 16:16

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

L'ambasciatore d'Italia in Argentina, Fabrizio Lucentini, ha consegnato al dott. Diego Federico Badaloni Giner il diploma e le relative insegne dell'onorificenza di Cavaliere dell'Ordine della Stella d'Italia (OSI).
    In una cerimonia svoltasi ieri sera nella residenza dell'ambasciata a Buenos Aires, il riconoscimento è andato a Badaloni Giner, che, riferisce un comunicato, è un "noto imprenditore argentino, nonché vice presidente di Andesmar S.A., una delle aziende di trasporto passeggeri più importanti dell'Argentina, fondata nel 1920 da Guido Badaloni, emigrato da Ancona a Mendoza".
    Nella motivazione si precisa che "il dott. Badaloni Giner si è distinto per aver collaborato frequentemente con questa ambasciata. In particolare, nell'ambito delle relazioni commerciali tra i due Paesi", impegnandosi a segnalare al mondo imprenditoriale italiano le principali opportunità di commercio e di affari in Argentina".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza