Mondo

Iran: 10 anni a due iraniani con doppia nazionalità

Accusati di minacce alla sicurezza della Repubblica islamica

(ANSA) - TEHERAN, 04 AGO - Dieci anni di carcere in Iran a due cittadini con doppio passaporto accusati di minacce alla sicurezza della Repubblica Islamica. I due, arrestati entrambi nell'autunno dello scorso anno, sono Nahid Taghavi, una attivista iraniana di 66 anni con doppia nazionalità tedesca, e Mehran Rauf, un sindacalista con nazionalità britannica. Lo riferisce il loro legale, Mostafa Nili, su Twitter, precisando che l'imputazione era di "propaganda contro lo Stato". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie