Israele-Bahrein, 'altro giorno storico' per nostri Paesi

Delegazione mista parte per Manama per firma avvio relazioni

(ANSA) - TEL AVIV, OCT 18 - "Un altro giorno storico" così Israele e Bahrein salutano la firma del "comunicato congiunto" che oggi a Manama di fatto avvierà le relazioni tra di due Paesi dopo la sigla dell'Accordo di Abramo il mese scorso alla Casa Bianca. Al Ben Gurion di Tel Aviv è giunta la delegazione mista Usa-Israele che il volo El Al 973 porterà direttamente nella capitale del Bahrein per la cerimonia. A bordo per gli Usa il segretario al tesoro Steven Mnuchin e il negoziatore capo del presidente Trump Avi Berkowitz. Per Israele il consigliere per la sicurezza nazionale Meir Ben Shabbat e il direttore generale del ministero degli esteri Alon Ushpitz. "Questo momento storico - ha detto - non sarebbe stato possibile senza la leadership del presidente Trump e della sua amministrazione". Dopo il Bahrein la delegazione israeliana proseguirà per gli Emirati. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie