Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Europa
  4. Ucraina, Kiev: Mosca lascia cadaveri per non risarcire famiglie

Ucraina, Kiev: Mosca lascia cadaveri per non risarcire famiglie

L'accusa del ministero degli Esteri: "Nessun corpo,niente soldi"

Kiev accusa la Russia di abbandonare i corpi dei suoi soldati morti in Ucraina per evitare di pagare un risarcimento alle loro famiglie.
    Il portavoce del ministero degli Esteri ucraino Oleg Nikolenko afferma che i russi "non prelevano i cadaveri dal campo di battaglia perché secondo la loro legislazione la famiglia di ogni soldato morto riceve sette milioni di rubli.
    Niente invece se risulta scomparso: nessun corpo significa niente soldi".
    A marzo il presidente Vladimir Putin ha dichiarato al Consiglio di sicurezza russo che le famiglie dei militari uccisi nella cosiddetta "operazione militare speciale" in Ucraina avrebbero ricevuto un pagamento forfettario di 7,421 milioni di rubli (circa 121.000 euro) più un compenso mensile.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie