Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Europa
  4. Covid: Spagna, il governo insiste su vaccini e prevenzione

Covid: Spagna, il governo insiste su vaccini e prevenzione

Madrid: Responsabilità individuale per evitare nuove restrizioni

(ANSA) - MADRID, 07 DIC - Il governo spagnolo continua a puntare su "vaccinazione e prevenzione" per arginare l'aumento dei contagi di Covid nel Paese e nel resto d'Europa, escludendo, almeno per il momento, nuove restrizioni specifiche in vista del periodo natalizio. Lo ha affermato in conferenza stampa la portavoce dell'esecutivo, Isabel Rodríguez, sottolineando come la "responsabilità assoluta" dei cittadini abbia permesso di raggiungere un tasso di vaccinazione di quasi il 90% della popolazione over 12 e che questo aspetto, insieme a misure di prevenzione come "la mascherina", fanno sì che in Spagna l'incidenza dei contagi sia più contenuta rispetto ad altri Paesi europei.
    "I cittadini spagnoli hanno già mostrato molta responsabilità, e credo che in questi giorni tutti noi cercheremo di fare lo stesso nell'ambito più intimo e personale", ha affermato Rodríguez alludendo alla festività in corso in Spagna fino a domani (giorno dell'Immacolata Concezione). "Da questa pandemia abbiamo imparato che ci può essere diversione in sicurezza", ha aggiunto la portavoce del governo. "La differenza rispetto allo scorso Natale è che allora non disponevamo ancora del vaccino", ha sottolineato. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie