Avvocati degli ex BR denunciano 'violazioni'

'Stesse persone nelle stesse procedure come 30 anni fa'

 "Stanno violando i diritti di queste persone": è quanto denunciato oggi dagli avvocati dei 10 ex terroristi italiani per i quali è cominciata la settimana scorsa in Francia la procedura di estradizione, in una conferenza stampa organizzata dalla Lega per i diritti umani (LDH). "Devo tornare oggi - ha dichiarato Iréne Terrel, legale storica degli ex militanti dei gruppi terroristici italiani fuggiti in Francia - sulle stesse procedure in cui ho dovuto prendere le difese di queste persone 30 anni fa. E in cui, fra l'altro, furono emessi pareri sfavorevoli all'estradizione".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie