Allerta in Francia, rapita una bambina di otto anni

Prelevata da tre uomini mentre era dalla nonnaa Les Poulières (Vosgi).

Allerta in Francia per il rapimento di una bimba di otto anni, prelevata da tre uomini mentre era dalla nonna a Les Poulières (Vosgi). Il dispositivo di allerta per i rapimenti, con la diramazione di tutti i dati riguardanti la bimba, è stato attivato per "Mia Montemaggi, occhi castani, capelli castani lunghi con frangia", rapita da tre uomini che il dispositivo descrive come "di tipo europeo, due di età compresa tra 25 e 35 anni e un terzo di età compresa tra 45 e 50 ".    

IL pubblico ministero di Epinal, Nicolas Heitz, ha spiegato che la bimba era stata affidata alla nonna materna dal giudice dei minori e che con la bimba potrebbe essere in fuga la mamma ventottenne, che non era autorizzata a vederla da sola. Il dispositivo di allerta fornisce la descrizione della madre e dell'auto sulla quale potrebbe viaggiare e invita a non intervenire nel caso qualcuno identificasse la bimba ma a chiamare la polizia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie