Mondo

Russia: Lavrov, con l'Ue non ci sono più rapporti

'Le relazioni distrutte da decisioni unilaterali di Bruxelles'

(ANSA) - PECHINO, 23 MAR - Con l'Unione europea "non ci sono rapporti come organizzazione, l'intera struttura di queste relazioni è stata distrutta da decisioni unilaterali di Bruxelles". Così il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov, in merito allo stato delle relazioni con l'Ue.
    Se e quando Bruxelles riterrà possibile "eliminare questa anomalia, allora la Federazione russa sarà pronta sulla base dell'uguaglianza e dell'equilibrio degli interessi", ha aggiunto Lavrov, in una conferenza stampa congiunta con il suo omologo cinese Wang Yi, al termine dell'incontro di due giorni tenuto a Guilin, nel Guangxi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie