Cremlino, Navalny libero di tornare in Russia se vuole

Portavoce dissidente, resterà in Germania per finire le cure

(ANSA) - MOSCA, 23 SET - Se Alexei Navalny vuole tornare in Russia è libero di farlo, come ogni cittadino russo. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, citato da Interfax. Peskov ha poi aggiunto di essere felice della notizia che Navalny si sta riprendendo ma ha sottolineato di non avere "informazioni credibili" sul fatto che è stato dimesso.
    Da parte sua, la portavoce del dissidente russo, Kira Yarmysh, ha detto che Navalny rimarrà in Germania per un pò di tempo, poiché il suo trattamento deve ancora essere completato.
    "Alexei Navalny rimarrà in Germania poiché il suo trattamento non è ancora terminato. Tuttavia, i medici prevedono una completa guarigione", ha scritto Yarmysh su Twitter. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie