Migranti:Michel,è sfida per l'Ue,non solo per Stati costieri

'Spero si facciano progressi a partire da proposta Commissione'

(ANSA) - BRUXELLES, 15 SET - "La questione migratoria è una sfida per l'Unione europea e non solo per i Paesi in prima linea. Con tutti gli Stati membri occorre trovare una risposta giusta, forte, ed efficace". Così il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, in una dichiarazione stampa ad Atene, col premier greco Kyriakos Mitsotakis.
    "Occorre mobilitarsi per far arretrare l'immigrazione illegale", trovare la convergenza "sulla politica di asilo" ed essere "più efficaci sui rimpatri", ha affermato Michel, aggiungendo: "Spero si possano fare progressi, a partire dalla proposta che la Commissione europea presenterà prima della fine del mese". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie