Coronavirus: Turchia,aprono parrucchieri

Via libera anche ai centri commerciali ma senza i ristoranti

(ANSA) - ISTANBUL, 11 MAG - Inizia oggi la Fase 2 delle misure di contrasto al Covid-19 in Turchia. Finito il quinto fine settimana consecutivo di coprifuoco, da stamani riaprono dopo 50 giorni parrucchieri e barbieri, che dovranno rispettare rigide misure di igiene e distanziamento sociale e l'obbligo di mascherine.
    Via libera da oggi anche ai 436 centri commerciali turchi, chiusi dal 20 marzo, dove però bar e ristoranti resteranno per il momento chiusi. Il ritorno del funzionamento a pieno regime è previsto dal primo giugno. Ripartono anche diversi settori produttivi, tra cui molte grandi fabbriche del settore auto.
    Questo pomeriggio il presidente Recep Tayyip Erdogan tornerà a riunire il suo governo in videoconferenza per decidere le prossime misure da adottare. Secondo l'ultimo bollettino in Turchia si registrano oltre 138 mila casi e 3.786 vittime.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie