Libia: Di Maio, missione Ue embargo armi

Lo ha detto il ministro intervenendo a Bruxelles, 'basta Sophia'

(ANSA) - ROMA, 17 FEB - "La missione Sophia non bastava a bloccare l'ingresso delle armi. E non può più esistere. E non esiste più. Questa nuova missione con un nuovo mandato, avanzata qui oggi, darà un contributo navale importante che sarà dislocato sul lato est della costa libica, dove arriva il flusso delle armi. Ottima anche la proposta di bloccare la missione nel caso si dovesse scatenare un pull factor, anche se non accadrà avendo le navi solo ad est. Ovviamente per questo serve un nuovo mandato a questa missione". Lo ha detto, secondo quanto si apprende, Luigi Di Maio al Cae a Bruxelles.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie