Migranti: Turchia, rischio nuova ondata

A causa dell'offensiva delle forze di Assad su Idlib

(ANSA) - ISTANBUL, 30 AGO - L'offensiva del regime di Bashar al Assad con il supporto della Russia contro l'area di Idlib, ultima roccaforte degli insorti sostenuti dalla Turchia nel nord-ovest della Siria, potrebbe causare una nuova ondata di rifugiati verso la Turchia e l'Europa. È l'allarme lanciato durante la sua visita a Oslo dal ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie