Mosca, estensioni sanzioni Ue non aiuta

'Ma la nostra economia si adatta a regime misure restrittive'

(ANSA) - MOSCA, 15 DIC - "Il regime delle sanzioni dell'Ue non favorisce l'aggiustamento della situazione anomala che si è creata nei rapporti Russia-Ue": lo ha dichiarato il vice ministro degli Esteri russo Alexiei Meshkov commentando la decisione dei 28 leader europei di rinnovare le sanzioni economiche contro la Russia. "Pur tuttavia - ha proseguito il diplomatico - le sanzioni Ue hanno anche un effetto positivo per la nostra economia, che si adatta al regime delle misure restrittive abbassando la dipendenza finanziaria, economica e tecnologica dai paesi Ue".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie