Brexit: Gina Miller riceve minacce morte

Il vedovo di Jo Cox, 'incitare all'odio ha conseguenze'

(ANSA) - LONDRA, 04 NOV - Minacce di morte e di stupro. E' iniziata l'anonima e vile offensiva dei 'trolls' anti-Ue contro Gina Miller, l'imprenditrice e attivista che ha sfidato il governo May sulla Brexit e ha vinto il suo ricorso all'Alta corte di Londra. La Miller ha denunciato al Guardian il clima di intimidazione nel quale sta vivendo. Una pericolosa escalation di parole che ha spinto il marito di Jo Cox, la deputata laburista uccisa a pochi giorni dal referendum del 23 giugno, a scrivere su Twitter: "incitare all'odio ha delle conseguenze".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie