GB: Ukip fa campagna acquisti tra i deputati conservatori

I nazionalisti potrebbero essere decisivi per formare un governo

L'Ukip, la formazione politica nazionalista di Nigel Farage considerata il terzo partito nei sondaggi in vista delle elezioni politiche di maggio, fa "campagna acquisti" tra i deputati Conservatori. Sei membri del Parlamento del partito di David Cameron per il quale erano candidati hanno infatti annunciato oggi di cambiare casacca, passando con Farage, che sembra destinato sempre più ad essere l'ago della bilancia dopo il voto del 7 maggio per la formazione di un governo, così come l'Snp.

Il partito nazionalista scozzese, la cui leader Nicola Sturgeon è stata considerata la vincitrice dell'ultimo confronto televisivo in vista del voto, sembra destinato a aggiudicarsi oltre i due terzi dei seggi attualmente detenuti in Scozia dai Laburisti. Anche se hanno fatto discutere notizie un colloquio con dei diplomatici in cui Sturgeon ha sostenuto che non vedrebbe male a Downing Street Ed Miliband, leader dei laburisti; una mossa che farebbe pensare ad un eventuale accordo post elettorale per un governo di coalizione. Nel frattempo, oggi David Cameron incassa l'entrata in vigore di un nuovo sistema di esenzioni fiscali che, sostiene il premier, lascerà 200 sterline all'anno in più nelle tasche di ogni famiglia britannica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie