Ucraina: Poroshenko dà via a epurazione

Potrebbe significare il siluramento di un milione di persone

Il presidente ucraino Petro Poroshenko ha firmato la controversa legge votata a metà settembre dal parlamento per escludere dai pubblici uffici chi è ritenuto compromesso con il vecchio presidente filorusso Viktor Ianukovich: un'epurazione che potrebbe colpire fino a un milione di persone in Ucraina.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie