Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Asia
  4. Putin, 'faremo tutto per favorire pace Armenia-Azerbaigian'

Putin, 'faremo tutto per favorire pace Armenia-Azerbaigian'

Presidente russo interviene al vertice del Csto

(ANSA) - MOSCA, 28 OTT - La Russia sta facendo tutto il possibile per favorire una normalizzazione completa delle relazioni tra l'Armenia e l'Azerbaigian. Lo ha detto il presidente Vladimir Putin intervenendo ad un vertice in videoconferenza tra i leader dell'Organizzazione del trattato di sicurezza collettiva (Csto), di cui fanno parte la Russia e altre cinque altre ex repubbliche sovietiche.
    "E' chiaro a tutti - ha detto Putin, citato dall'agenzia Ria Novosti -: l'Azerbaigian e l'Armenia nel recente passato, proprio come la Russia, facevano tutti parte di un singolo Paese. Abbiamo un'enorme quantità di legami con Yerevan e Baku, ed è semplicemente impossibile non tenerne conto".
    La situazione in Armenia e Azerbaigian "è difficile" e la Russia è interessata al mantenimento della calma e della stabilità della Transcaucasia, ha aggiunto Putin.
    La Russia ha fatto da mediatore per un cessate il fuoco che ha posto fine all'ultimo conflitto tra i due Paesi, nell'autunno del 2020, e ha schierato 2.000 suoi soldati in un'operazione di peacekeeping, ma rimangono frequenti gli incidenti di frontiera.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie