Mondo

Covid: Filippine, in vista maxi lockdown per 13 mln abitanti

Dal sei al 20 agosto nella regione di Manila

(ANSA) - ROMA, 30 LUG - Il presidente delle Filippine, Rodrigo Duterte, ha approvato l'imposizione di un rigido lockdown nella regione di Manila dal sei al 20 agosto prossimi: lo ha reso noto il portavoce del presidente, Harry Roque, secondo quanto riporta il Guardian. La misura riguarda oltre 13 milioni di persone in 16 città.
    "E' una decisione dolorosa ma è per il bene di tutti", ha detto Roque in un messaggio televisivo. I cittadini potranno uscire di casa solo per gli acquisti essenziali. Allo stesso tempo, il governo ha prorogato fino al 15 agosto il divieto di ingresso nelle Filippine da 10 Paesi, inclusi India, Indonesia, Thailandia ed Emirati Arabi Uniti.
    Dall'inizio della pandemia le Filippine hanno registrato oltre 1,57 milioni di contagi, inclusi 27mila decessi. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie