Mondo

Covid: altri 86 casi in Cina, nuovo massimo da gennaio

Nanjing Lukou International sembra essere il focolaio

La Cina ha segnato martedì 86 nuovi casi di Covid, di cui 55 su trasmissione domestica e 31 d'importazione, aggiornando i massimi da gennaio. Secondo la Commissione sanitaria nazionale, la provincia più critica è il Jiangsu con 48 infezioni domestiche, di cui 47 nel capoluogo Nanchino dove è partita la campagna di test di massa. Il Nanjing Lukou International sembra essere il focolaio. Altri casi sono segnalati in Sichuan (3), Liaoning (2) e Yunnan (2). Quanto ai contagi importati, il totale è di 31, tra Yunnan (16), Fujian (3) e Guangdong (3), Sichuan (2) e uno ciasuno a Pechino, Tianjin, Shanghai, Shandong, Hubei, Shaanxi e Gansu. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie