Trump: Oic preoccupata per misure

'Iniziativa complichera' ulteriormente gravi sfide rifugiati'

KABUL - L'Organizzazione della cooperazione islamica (Oic) ha manifestato preoccupazione per la decisione presa dal presidente americano Donald Trump di proibire l'ingresso dei cittadini di sette Paesi musulmani negli Stati Uniti. Lo scrive oggi l'agenzia di stampa Pajhwok. In un comunicato l'Oic ha avvertito che l'iniziativa complichera' ulteriormente le gravi sfide che i rifugiati devono gia' affrontare in tutto il mondo. "Come risultato di questa proibizione - si dice ancora - molti di coloro che fuggono dalla guerra e dalle persecuzioni sono stati ingiustamente danneggiati".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie