Indonesia: salvati migranti birmani

Della minoranza Rohingya, in fuga da persecuzioni buddhisti

(ANSA) - JAKARTA, 10 MAG - Circa cinquecento migranti musulmani provenienti dalla Birmania su due barconi sono stati tratti in salvo nel nord dell'Indonesia. Nei barconi c'erano anche donne e bambini, indeboliti per mancanza di acqua e cibo. La comunità dei Rohingya, la minoranza musulmana birmana, negli ultimi anni è stata vittima della violenza settaria dei buddhisti, che ha provocato uno dei più grandi esodi dalla guerra in Vietnam. Si stima che almeno centomila persone siano fuggite dalla Birmania.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie