Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Bolivia e Iran annunciano un piano di cooperazione strategica

Bolivia e Iran annunciano un piano di cooperazione strategica

Accordo siglato ad Algeri in un bilaterale tra Arce e Raisi

LA PAZ, 03 marzo 2024, 16:42

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

I governi di Bolivia e Iran hanno raggiunto un accordo di cooperazione strategica che prevede il rafforzamento delle relazioni nei settori sanità, istruzione, agricoltura e telecomunicazioni. Lo ha riferito il presidente boliviano Luis Arce in una nota su X pubblicata al termine di un incontro bilaterale con l'omologo iraniano Seyyed Ebrahim Raisi, a margine del settimo vertice del Forum dei Paesi esportatori di Gas (Gecf), tenuto ieri ad Algeri.
    Nel corso dell'incontro Arce ha descritto come "molto vicine" le posizioni dei due paesi su questioni internazionali, affermando che la Bolivia considera la Repubblica islamica "un Paese amico e fratello". Dal canto suo il presidente Raisi ha affermato che la posizione della Bolivia in America Latina è speciale e stimolante e per questo l'Iran è "molto interessato a promuovere la cooperazione" con il Paese, evidenziando che "le relazioni commerciali tra i due paesi dovrebbero svilupparsi nella stessa misura dei legami politici tra le due parti". Raisi ha apprezzato "le posizioni rivoluzionarie e antimperialiste" della Bolivia ed elogiato la scelta di La Paz - che ha interrotto le relazioni diplomatiche con Israele - nel "sostenere la Palestina e il popolo oppresso di Gaza".
    Nell'ambito del piano strategico bilaterale è stata annunciata la creazione di una commissione congiunta di cooperazione guidata dal ministro degli Esteri iraniano, Hosein Amir Abdolahian. L'impegno annunciato dai due capi di Stato segue un memorandum d'intesa firmato lo scorso luglio per ampliare la cooperazione bilaterale nel campo della sicurezza e della difesa che prevede l'assistenza alle frontiere e controllo dell'immigrazione. L'accordo prevede anche il trasferimento in territorio boliviano di aerei senza pilota per la sorveglianza delle frontiere, come già avviene in Venezuela, principale partner dell'Iran nella regione.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza