Mondo

Messico: elezioni, exit poll:Morena perde maggioranza Camera

Il centrosinistra arriva al 47%, il centrodestra al 44%

(ANSA) - ROMA, 07 GIU - Il Movimento di Rigenerazione Nazionale (Morena, centrosinistra), al potere in Messico, avrebbe perso il controllo della Camera dei Deputati secondo gli exit poll delle elezioni per il rinnovo di 500 seggi alla Camera, 15 dei 32 governatorati e il 60% dei Comuni.
    Secondo un sondaggio del quotidiano El Financiero, Morena raccoglierebbe il 40% dei voti e la coalizione di cui fa parte raggiungerebbe il 47% grazie all'apporto dal Partito dei Verdi (4%) e Laburista (3%), senza raggiungere cioè la maggioranza assoluta che deteneva. A loro volta, alle tre principali forze di opposizione andrebbe il 44% dei voti, distribuiti nel 21% per il Partito Rivoluzionario Istituzionale (PRI), 20% per Azione Nacional (PAN) e il 3% del Partito della Rivoluzione Partito Democratico (PRD). Tutto indica, quindi, che si va verso una Camera dei Deputati divisa praticamente in due, cosa che metterebbe in grave difficoltà il presidente Andrés López Obrador nell'approvazione delle sue riforme pendenti, in particolare quella costituzionale. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie