Coronavirus: oltre mille casi in carcere

Tentata evasione dopo la morte di due detenuti e di un agente

(ANSA) - BRASILIA, 04 GIU - Un comitato di esperti ha effettuato un'ispezione a Papuda, il carcere di massima sicurezza alla periferia di Brasilia, dove sono stati registrati 1.021 casi di coronavirus, con tre morti. La situazione all'interno della struttura è peggiorata negli ultimi giorni, in seguito al decesso di due detenuti e di un agente di custodia.
    A compiere il sopralluogo nel carcere è stata la giudice Leila Cury, della Camera di esecuzione penale, insieme a funzionari del ministero della Sanità, secondo il portale di notizie Metropolis.
    Con l'aumento dei contagi, è salito anche il clima di tensione a Papuda, dove si è verificato un tentativo di evasione e che ha tra i suoi reclusi eccellenti anche Marco Herbas Camacho, detto Marcola, leader della feroce gang di narcotrafficanti Primeiro comando da capital (Pcc).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie