Mondo

Tunisia: media, in piazza sostenitori del presidente Saied

Bruciate alcune copie della Costituzione del 2014

(ANSA) - TUNISI, 25 SET - In attesa della manifestazione contro il presidente Kais Saied annunciata per domani da un gruppo chiamato "cittadini contro il colpo di Stato", oggi è andata in scena davanti al Teatro municipale della capitale una contromanifestazione da parte di uno sparuto gruppo di sostenitori di Saied per chiedere un referendum per una nuova Costituzione.
    Durante la breve manifestazione sono state bruciate alcune copie della Costituzione del 2014, fatti per i quali la magistratura ha aperto un'indagine penale, secondo i media locali.
    "La Costituzione di Ennahdha (partito islamico tunisino, ndr) è finita e non va più utilizzata in futuro", hanno dichiarato alcuni pro-Saied ai media.
    Il presidente continua a godere di un vasto consenso popolare. Secondo l'ultimo sondaggio dell'Istituto Sigma Conseil, pubblicato il 19 settembre sul quotidiano in lingua araba Le Maghreb Saied, continua a guidare incontrastato la classifica delle intenzioni di voto per le elezioni presidenziali, con il 90,1% delle preferenze. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie