Coronavirus: Oms, ok a test su medicine tradizionali Africa

Incoraggiata sperimentazione con criteri simili a vaccini

(ANSA) - BRAZZAVILLE, 20 SET - L'Organizzazione mondiale della Sanità ha dato il suo appoggio a un protocollo per testare l'efficacia di prodotti africani basati su erbe medicinali nel trattamento del coronavirus e di altre epidemie.
    La pandemia di Covid-19 ha evidenziato la possibilità di utilizzare la medicina tradizionale per combattere la malattia, e il via libera dell'Oms incoraggia la sperimentazione con criteri simili a quelli per i vaccini e i farmaci messi a punto in laboratori in Asia, Europa ed America.
    Mesi fa, il presidente del Madagascar aveva promosso l'uso di una bevanda a base di artemisia - una piana risultata efficace contro la malaria - come medicina anti-Covid, ma la proposta era stata bocciata senza mezzi termini.
    Oggi, esperti dell'Oms e di altre organizzazioni "hanno espresso il loro sostegno ad un protocollo per una fase 3 di sperimentazione di erbe medicinali contro il Covid-19, e a linee guida per la creazione di una commissione per il monitoraggio di dati e sicurezza per trial basati su erbe medicinali", afferma un comunicato.
    "Se un prodotto della medicina tradizionale si rivelerà sicuro, efficace e di qualità, l'Oms ne raccomanderà la produzione locale rapida e su larga scala", ha dichiarato Prosper Tumusiime, un direttore regionale dell'Oms. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie