Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Israele ci ripensa e cambia la canzone per Eurovision

Israele ci ripensa e cambia la canzone per Eurovision

Dopo le polemiche su 'October Rain', con riferimenti impliciti al dramma del 7 ottobre

TEL AVIV, 03 marzo 2024, 19:28

di Aldo Baquis

ANSACheck
La cantante israeliana Eden Golan -     RIPRODUZIONE RISERVATA
La cantante israeliana Eden Golan - RIPRODUZIONE RISERVATA

La cantante israeliana Eden Golan - RIPRODUZIONE RISERVATA

Le pressioni giunte dall'Europa hanno avuto effetto e Israele rinuncia a presentare la canzone 'October Rain' all'Eurovision Song Festival. Dopo l'intervento dello stesso capo dello Stato Isaac Herzog - secondo cui è di interesse prioritario che Israele partecipi in ogni caso a Malmo, in Svezia - l'Ente israeliano per le trasmissioni Kan ha annunciato che invierà al giudizio dell'Ebu (European Broadcasting Union) un'altra canzone, intitolata 'Hurricane'. La melodia - ha fatto sapere Kan - è la stessa, ma il testo (prodotto dagli stessi autori, Keren Peles e Avi Ohayion) è stato cambiato. Se in 'October Rain' erano stati rilevati riferimenti, almeno impliciti, al dramma vissuto in Israele il 7 ottobre, la nuova canzone parlerà, secondo indiscrezioni in ambienti musicali, di una giovane donna dopo una crisi personale.

In un comunicato Kan ha precisato di "non condividere a tutt'oggi la posizione dell'Ebu, che ha annullato due nostre canzoni ('October Rain' e 'Dance Forever') sostenendo che avevano 'un carattere politico'. Tuttavia abbiamo deciso di accogliere il consiglio giunto dal capo dello Stato Herzog, di fare gli aggiustamenti necessari per consentire ad Israele si essere presente sul palco dell'Eurovision". Alcune ore dopo la diffusione della nota, Kan ha sottolineato di puntare adesso su 'Hurricane'. Se i programmi non cambieranno sarà eseguita la prima volta il 10 marzo alla tv Kan dalla cantante Eden Golan.

Nata 20 anni fa a Tel Aviv, a 5 anni si è trasferita con la famiglia a Mosca, dove ha vissuto per 13 anni. Nel 2015 cercò di rappresentare la Russia all'Eurovision (con una canzone in ebraico) e poi entrò in un complesso pop locale. Su Youtube le sue canzoni ('Taxi', 'Dopamine' e 'Let Me Blow Ya Mind') hanno riscosso notevole successo. Ora Golan comprende che questa edizione della Eurovision ha per Israele un significato molto particolare, nel clima esasperato suscitato dalla guerra a Gaza. Come ha rilevato lo stesso Herzog, "mentre i nostri odiatori cercano di sospingerci e di boicottare Israele in ogni forum, noi dobbiamo fare sentire la nostra voce con orgoglio, a testa alta, e sventolare la nostra bandiera". Anche a Malmo, il prossimo maggio. 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza