Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Milei parla stasera alle Camere, schierati 3500 agenti

Milei parla stasera alle Camere, schierati 3500 agenti

Attese manifestazioni e proteste contro il leader ultraliberista

BUENOS AIRES, 01 marzo 2024, 19:39

Redazione ANSA

ANSACheck
Javier Milei -     RIPRODUZIONE RISERVATA
Javier Milei - RIPRODUZIONE RISERVATA

Javier Milei - RIPRODUZIONE RISERVATA

Saranno almeno 3.500 gli agenti federali che faranno parte del dispositivo di sicurezza messo in atto attorno al Parlamento in vista del discorso che terrà nella serata di oggi il presidente Javier Milei di fronte alle Camere riunite in occasione dell'inaugurazione dell'anno legislativo.

Prevista anche la chiusura degli accessi alle strade che circondano il palazzo che verranno transennate già a partire dalla mattina di oggi e, se dovesse essere necessario, saranno pronti altri 1500 agenti della polizia di Buenos Aires. Il massiccio spiegamento di forze è legato all'annuncio di proteste convocate per oggi di fronte al Parlamento da partiti dell'opposizione, organizzazioni di sinistra e movimenti sociali.

Il governo, attraverso la ministra della Sicurezza, Patricia Bullrich, ha già avvertito che metterà in atto il protocollo anti-picchetti che non consente ai manifestanti di bloccare il transito stradale e che non verranno tollerati disordini.

L'atmosfera sarà calda ad ogni modo anche all'interno dell'emiciclo tenendo conto che Milei ha avviato uno scontro aperto con il Parlamento che gli ha affossato a gennaio il pacchetto di leggi su privatizzazioni e deregulation. Il leader ultraliberista ha affermato di recente che Camera e Senato sono un "nido di ratti" e di poter governare anche senza il sostegno del potere legislativo. 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza