Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Kuleba, 'se ci avessero dato le munizioni Avdiivka non cadeva'

Kuleba, 'se ci avessero dato le munizioni Avdiivka non cadeva'

'Ai nostri va riconosciuto il merito di aver resistito a Mosca'

ROMA, 20 febbraio 2024, 18:09

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Avdiivka non sarebbe andata perduta se l'Ucraina "avesse ricevuto tutte le munizioni di artiglieria di cui avevamo bisogno per difenderla". Lo ha detto oggi a Kiev il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba intervistato da Christiane Amanpour della Cnn. Ai soldati ucraini "va riconosciuto il merito" di aver resistito alla Russia e di aver sacrificato la propria vita in prima linea, ha aggiunto Kuleba.
    "Ma il motivo per cui devono sacrificarsi e morire è perché qualcuno sta ancora discutendo" sulle armi. "Rispetto la politica interna e non interferirò in essa, ma voglio solo che tutti ricordino che ogni giorno di dibattito in un posto significa un'altra morte in un altro posto", ha precisato Kuleba, prevedendo che la guerra continui e che "la Russia non intende fermarsi".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza