Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Catturato il soldato russo che con la moglie rideva degli stupri

Catturato il soldato russo che con la moglie rideva degli stupri

Lo ha riferito l'ex deputato di Mosca in esilio Ponomarev

"Vai e stupra le ucraine, ma non dirmi nulla e usa i preservativi". Con queste parole, intercettate dai servizi di sicurezza di Kiev, una donna si rivolgeva in una telefona al marito, soldato dell'esercito russo impegnato nell'offensiva in Ucraina, che rideva in modo sprezzante. Quel colloquio, diffuso nelle scorse settimane, aveva suscitato forte indignazione. Ora quel militare è stato catturato dalle forze di Kiev vicino a Izyum, nell'oblast di Kharkiv. A riferirlo su Telegram è l'ex deputato russo dissidente ora in esilio Ilya Ponomarev, secondo cui si tratta di un "soldato della Crimea". 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie