Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Ucraina: Zelensky a Westminster, 'non ci arrendiamo'

Ucraina: Zelensky a Westminster, 'non ci arrendiamo'

'Come voi non vi siete arresi ai nazisti'. Standing ovation

 "Noi non vogliamo perdere ciò che è nostro come un tempo voi non avete voluto" arrendervi di fronte "all'invasione nazista". Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky a proposito dell'invasione russa in un discorso in video collegamento in diretta trasmesso ai deputati di una Camera dei Comuni britannica strapiena che lo ha accolto con una prolungata standing ovation.

L'Ucraina si chiede con una domanda "shakespeariana" se essere o non essere, "e la nostra risposta è sì", che vogliamo esistere. detto Zelensky ai deputati della Camera dei Comunia,descrivendo in tono drammatici l'invasione attuata dalla Russia, descritta come "uno Stato terrorista".

La Nato non si è comportata come doveva nella sua risposta dopo l'attacco russo alla centrale nucleare di Zaporizhzhia e nel non imporre una no-fly zone sui cieli dell'Ucraina, ha detto ancora il presidente ucraino

Zelensky ha poi esaltato "l'eroismo" della sua gente e ha ribadito che il suo Paese intende resistere e combattere fino alla fine, anche "nelle foreste" se sarà necessario. Le sue parole sono state salutate da un lunghissimo applauso finale.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie