Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Nel Galles orme di dinosauro di 200 milioni di anni fa

Nel Galles orme di dinosauro di 200 milioni di anni fa

Furono lasciate da uno dei primi sauropodi o da un suo parente

(ANSA) - ROMA, 02 GEN - Orme scoperte nel 2020 su una spiaggia del Galles meridionale appartennero ad un antico antenato di un dinosauro, vissuto oltre 200 milioni di anni fa: è quanto ritengono i paleontologi del Museo di storia naturale di Londra, secondo i quali le impronte risalgono al periodo Triassico e furono lasciate da uno dei primi sauropodi o da un suo parente.
    "Sappiamo che i primi sauropodi vivevano in Gran Bretagna all'epoca, poiché ossa di Camelotia, un sauropode molto antico, sono state trovate nel Somerset in rocce risalenti allo stesso periodo", ha commentato Susannah Maidment, paleontologa del museo. "Non sappiamo se sia stata questa specie a imprimere queste orme, ma si tratta di un altro indizio che suggerisce che qualcosa del genere le abbia potute creare", ha aggiunto.
    Maidment e un suo collega, Paul Barrett, hanno ricevuto le immagini delle orme - scoperte sulla spiaggia di Penarth - da un paleontologo dilettante nel 2020 e all'inizio erano scettici.
    "Riceviamo molte richieste da parte del pubblico per cose che potrebbero essere impronte, ma molte sono caratteristiche geologiche che possono essere facilmente scambiate per impronte", ha spiegato Maidment. Tuttavia, in questo caso gli scienziati hanno deciso di fare ricerche approfondite dopo avere stabilito che quelle immagini erano infatti orme preistoriche.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie